1. Home
  2. Blog
  3. Pubblicare un libro senza scriverlo: come fare

Pubblicare un libro senza scriverlo: come fare

Pubblicare un libro senza scriverlo

È possibile pubblicare un libro senza scriverlo? Diciamolo subito non è possibile farlo, o meglio lo possiamo fare solo se ci affidiamo a qualcuno che scriva per noi. Perché se pensiamo che pubblicare un libro senza scrivere sia fattibile allora viviamo assolutamente nel mondo dei sogni o abbiamo intenzione di dare alle stampe un volume di pagine bianche.

Certo, ci sono molte ragioni che ci possono spingere a voler dare alle stampe un nostro libro, come ad esempio la volontà di far conoscere il nostro lavoro, oppure anche il fatto che vogliamo sviluppare e far conoscere una nostra idea particolare. Ma il punto è che se non sappiamo scrivere, se non sappiamo come mettere nero su bianco concetti, idee, frasi, elementi e rendere il tutto scorrevole e leggibile allora siamo frenati in partenza.

È qui che entra in campo la figura del ghostwriter ovvero una persona che si occupa di scrivere il tutto per noi, senza metterci la faccia (in questo caso il nome e cognome). Questa persona rimarrà per sempre sconosciuta, non riceverà introiti dal libro venduto, guadagnerà solo il pattuito per la stesura del volume.

La capacità di un ghostwriter è quello di riuscire a scrivere quanto noi vogliamo che scriva nel modo in cui vogliamo venga scritto il tutto, con lo stile che preferiamo. Questa figura è quella che fa per voi se volete pubblicare un libro senza essere voi a scriverlo.

Una volta che avete a disposizione il volume che volete pubblicare le soluzioni sono due: affidarsi ad una casa editrice tradizionale, quindi sottoporre l’elaborato al giudizio, attendere mesi per avere forse una risposta e quindi attendere altri mesi prima che venga pubblicato, oppure fare affidamento su una piattaforma di self-publishing.

Cos’è il self-publishing

Si tratta di una realtà nata da poco più di una decina di anni a questa parte e che ha permesso di realizzare il sogno di veder pubblicato il libro di tanti autori, diversi dei quali hanno poi fatto il salto di qualità.

In cosa consiste il self-publishing? Il tutto è molto semplice e veloce. Una volta che avete il vostro libro sotto mano invierete il materiale elettronico alla piattaforma che nel giro di breve tempo vi rimanderà le bozze impaginate per una correzione.

Dopo aver proceduto con la correzione delle bozze (eventuali refusi da correggere, frasi da cancellare, paragrafi che volete modificare ecc…) rimanderete il tutto alla piattaforma che, grazie al vostro ok  procederà con la stampa e la pubblicazione dotandola anche di un codice ISBN.

Per quanto riguarda la copertina, le scelte sono due: potete affidare il tutto a un grafico che vi proporrà delle bozze dalle quali sceglierete quella che più vi piace; oppure potete affidarvi direttamente alla piattaforma di self-publishing che creerà una copertina giusta per il vostro volume, anche in quel caso vi rimanderà comunque le bozze per la correzione e poi procedere con la pubblicazione.

Per quanto riguarda i vari costi di pubblicazione questi sono da intendersi in base al numero di pagine della singola copia, alla fattura del volume e ovviamente al numero di copie che volete stampare.