1. Home
  2. Blog
  3. A cosa serve un buon ufficio stampa

A cosa serve un buon ufficio stampa

A cosa serve un buon ufficio stampa

A cosa serve un buon ufficio stampa. A un attività aziendale molto spesso serve appoggiarsi a un ufficio stampa al fine di poter divulgare maggiormente la propria attività, i propri prodotti, le promozioni e le varie iniziative che svolge. Ovviamente per poterlo fare nella maniera più fruttuosa possibile dovrà appoggiarsi a un buon ufficio stampa, elemento non trascurabile questo.

Se vogliamo rimanere nel superficiale ci basterà sacrificare i weekend per ricercare contatti con la stampa, “rubare” indirizzi dai colophon delle riviste e dei quotidiani, oppure elemosinarli a qualche nostro amico che ha la sua azienda. Ma se invece vogliamo goderci i weekend e non elemosinare nulla, occorrerà investire qualche risorsa su un buon ufficio stampa che faccia questo lavoro per noi.

Infatti i vari uffici stampa hanno tutta una serie di contatti diretti con giornalisti, blogger, informatici, riviste e quotidiani, a cui inviare i comunicati stampa preparati sulla base delle direttive ricevute direttamente dall’azienda.

Diciamolo chiaramente il ruolo dell’addetto stampa per un’azienda che vuole fare promozioni, che vuole attirare maggiori clienti, è assolutamente e del tutto indispensabile, non ci sono se o ma in questo. Certo bisogna investire, ma se facciamo riferimento a un ufficio stampa come si deve quell’investimento porterà i suoi frutti.

La prima cosa da dire, come avrete, già capito è che l’ufficio stampa ha il compito di intrattenere tutte le varie relazioni mediatiche con i giornalisti, con la stampa, con i blogger ecc…

A cosa serve un buon ufficio stampa

Questo lavoro è un lavoro certosino perché si occupa direttamente di relazioni, non è pensabile inviare un comunicato stampa a chicchessia e aspettarsi che questo dal niente lo pubblichi. Ecco perché la figura dell’addetto stampa è indispensabile perché una volta che ha i contatti giusti, che li ha coltivati, allora porterà al giornalista la chiave giusta per far pubblicare il comunicato stampa.

Facciamo un esempio per capire meglio. La nostra azienda vuole lanciare un prodotto e per farlo decide di divulgare la notizia che sta per avvenire questo lancio sul mercato. Ora, la domanda che un giornalista si pone è questa: per quale motivo dovrei pubblicare un articolo inerente a questa notizia?

È qui che interviene l’ufficio stampa che spiegherà al giornalista il perché questo comunicato stampa deve essere pubblicato. Nella stesura dell’articolo l’addetto stampa sottolineerà la chiave di lettura più importante al fine di farlo pubblicare. Davanti a questo il giornalista non si rifiuterà.

Un altro elemento importante per quanto concerne un ufficio stampa è che questo sia assolutamente equilibrato. Certo, deve avere i contatti, coltivare le relazioni, saper scrivere bene e avere una propria strategia da adottare di caso in caso. Ma, la cosa più importante è l’equilibrio, deve essere una persona empatica, saper gestire le situazioni di stress anche emotivo, soprattutto quando si tratta di progetti di un certo valore, ma soprattutto deve avere una forte carica di entusiasmo.

Altro elemento che distingue un buon ufficio stampa dagli altri è quello caratterizzato dalla sua curiosità. Legge, si informa, partecipa agli eventi, si aggiorna, vede come vengono trattate le notizie dai vari canali informativi al fine di sfruttarli.

E infine ha un buon controllo dei social, riesce a creare un post come fosse un comunicato stampa e ottenere gli stessi risultati.