Dopo aver creato un blog con wordpress, inizia il difficile con la scelta del tema migliore da caricare sulla piattaforma. La scelta è vastissima e divincolarsi tra i vari temi alla ricerca di quello giusto è veramente un operazione complessa. Oggi voglio semplificarvi la vita, elencandovi quelli che sono i migliori temi per wordpress in base alla mia esperienza personale.

Che cos’è un tema per wordpress

Un template wordpress è l’abito del tuo sito web. Nessun blog può esistere senza un tema installato, infatti appena installiamo il CSM sull’hosting viene automaticamente attivato uno dei template WP gratuiti. Oggi in commercio ci sono centinaia di temi per wordpress, sviluppati per tutte le esigenze.

Il template è una componente importantissima del tuo sito WordPress. Sceglierne uno di qualità e adatto al sito che vuoi realizzare, ti permetterà di ottenere ottimi risultati.

Dove scaricare i migliori temi per wordpress

Partiamo con il dire che esistono temi gratuiti e altri a pagamento. In base alle tue esigenze puoi decidere se optare per un ottimo tema gratuito, o optare per l’acquisto di un template premium. Il mio consiglio è inserire sempre nel budget al momento della creazione di un sito web, il costo per un tema premium che in genere si aggira sui 50 dollari.

Sicuramente esistono anche dei temi gratuiti validi ma quelli temi premium (di qualità) godono di un ottimo servizio di supporto, vengono aggiornati regolarmente e nella stragrande maggioranza dei casi hanno molte più funzionalità ed opzioni rispetto ai temi gratuiti. Esistono moltissimi siti web che offrono la vendita di template per wordpress, il più valido e fornito è senza dubbio Theme Forest che offre centinaia e centinaia di temi diversi. Se invece pensi che per la tua idea possa bastarne uno gratuito, la miglior scelta è scaricarlo dal sito ufficiale di wordpress.

Consigli su come scegliere il tema wordpress migliore

  1. Numero di download e recensioni: Se un tema presenta moltissimi scaricamenti e recensioni positive allora rientra nella schiera dei temi più usati e apprezzati dai webmaster.
  2. Compatibilità con l’ultima versione di WordPress: E’ importante capire se il tema è stato aggiornato dagli sviluppatori per renderlo compatibile con l’ultima versione del CMS.
  3. Ottimizzazione SEO: Alcuni temi presentano una formattazione SEO oriented che facilita il lavoro per il posizionamento sui motori di ricerca.
  4. Layout responsive: Fondamentale oggi è trovare e scegliere un tema con un layout responsive, cioè in grado di ridimensionarsi automaticamente in base alla grandezza dello schermo da cui si sta visitando. Questo per regalare agli utenti sempre un esperienza positiva.

I migliori temi per wordpress secondo me:

  • Newspaper:  Si tratta di uno dei temi per siti di notizie più usato al mondo con oltre 48.000 download. Layout responsive, ottimizzato SEO, con oltre 40 siti demo preinstallati pronti per ogni esigenza. È inoltre integrato con i forum bbPress, BuddyPress, Buddy Press, Yoast SEO e WooCommerce. Costo: 59 Dollari + IVA. Puoi scaricarlo da QUI.
  • Impreza: Il tema che ho scelto per il mio sito personale. Quasi 47.000 acquisti e 4.000 recensioni positive che mi hanno convinto ad acquistarlo. E in effetti si presenta davvero come un ottima alternativa al prima citato Newspaper. Layout responsive, facilissimo da modificare grazie all’esclusivo Header Builder che permette di modificare il layout con una semplice interfaccia drag & drop e senza scrivere una riga di codice. Pronte per l’uso, le 7 demo di Impreza permettono di creare un sito internet basato su wordpress per un ristorante, un sito di fotografie, un blog, un portfolio, il sito di una agenzia creativa / web agency o un sito one page. Costo: 59 dollari + IVA. Puoi scaricarlo da QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu